L'agriturismo

Cresciuto nel tempo intorno all’antico nucleo di abitazioni a ridosso dell’antico castello di Zola, l’agriturismo ‘Borgo delle Vigne’ è insediato sul podere ‘Bagazzana’: già possessione dei monaci dell’Abbazia di Nonantola che intorno all’anno Mille vi traevano il miglior vino da destinare alle loro mense.

Cresciuto nel tempo intorno all’antico nucleo di abitazioni a ridosso dell’antico castello di Zola, l’agriturismo ‘Borgo delle Vigne’ è insediato sul podere ‘Bagazzana’: già possessione dei monaci dell’Abbazia di Nonantola che intorno all’anno Mille vi traevano il miglior vino da destinare alle loro mense.

Nel 1250 il libero comune di Bologna fece transitare su questi colli la sua ‘Strada del vino’ che consentiva di trasportare in città in sicurezza le uve affidate alla corporazione dei Brentatori. Il paesaggio armonico e naturale che nell’epoca rinascimentale ispirò Francesco Francia, orafo e pittore originario di queste terre, si è conservato intatto fino ad oggi grazie al lavoro di generazioni di agricoltori e viticultori capaci di valorizzare i prodotti e le vocazioni originali del territorio come i vini, gli ortaggi, i frutti, le carni e i prodotti da forno che costituiscono la base di una cucina regionale tipica e genuina.

La famiglia Gaggioli, che da quasi quarant’anni lavora queste terre, alla cantina e alla produzione vinicola affianca un moderno agriturismo immerso nel verde di una collina a pochi minuti di auto da Bologna e dai principali snodi autostradali. Quindici posti letto con camere doppie e singole offrono ampia possibilità di pernottamento. Un’ampia cucina offre occasioni per convivi, ricevimenti e pranzi di lavoro con menù tradizionali a base di prodotti tipici. Dispone inoltre di uno spaccio aziendale.
Il Borgo delle Vigne è la base ideale per escursioni a piedi (sentieri Cai e itinerari naturalistici), a cavallo, in moto e in mountain bike.

In auto o con il treno locale, potendo contare sulle indicazioni del vicino ufficio Iat, si possono raggiungere le più ambite mete turistiche, le città d’arte dell’intera regione, la riviera adriatica, i vicini campi da golf o percorrere gli itinerari tematici legati ai motori, l’enogastronomia, l’arte, le terme, la natura.

Per informazioni direttamente dall’ agriturismo telefonare al 051-750534
mentre informazioni e_mail si possono avere scrivendo a : info@gaggiolivini.it

 

ospitalitaitaliana