La Vigna

Per noi il signore del vino è Il vigneron. Preserviamo l’ambiente per avere un’uva sana, dalla quale far nascere quel vino “amico”che non tradisce il consumatore.
Venti ettari di vigneto esposto al sole come in un anfiteatro, sulle colline argillose di color rosso-azzurrino, a sud di Zola Predosa, ove si pratica un’agricoltura moderna nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo.

Gli impianti sono a cordone speronato ad alta densità (5.000 ceppi per ettaro), con pochi grappoli per singola vite, “una sola bottiglia per vite”, onde ottenere grandi vini per consistenza, equilibrio, qualità e piacevolezza.
Da anni viene praticata la Lotta Integrata (Reg. CEE 2078/92 e 1257/99) con uso esclusivo di presidi non nocivi, completata da interventi in verde, sovescio di leguminose e prato stabile. Un sistema di tracciabilità garantisce il controllo su tutta la filiera produttiva con analisi chimico-fisiche dei vini eseguite prima della commercializzazione.